Amazfit GTS: lo SmartWatch dal design compatto e autonomia al top

Amazfit GTS: lo SmartWatch dal design compatto e autonomia al top

Lo SmartWatch Amazfit GTS rappresenta un punto in avanti della categoria di questo noto marchio

 

Lo SmartWatch Amazfit GTS è una punta della gamma. Un nuovo protagonista di questo settore è infatti, il marchio Amazfit che ha lanciato diversi modelli indossabili, molto riusciti e che possono rispondere alle necessità di ogni utente. GTS è uno degli ultimi modelli. Questo infatti, è molto simile all’Apple Watch ma ha alcune caratteristiche particolari che lo rendono decisamente molto pratico. Ha uno schermo abbastanza allungato con una diagonale di 1,65 pollici. Riesce ad avere al suo interno numerose notifiche di informazioni, ma comunque è contenuto, rispetto all’ingombro sul polso. Non è troppo invasivo, quanto piuttosto è dotato di una buona tecnologia, grazie al pannello Oled dagli angoli arrotondati. A proteggere lo schermo vi è il Gorilla Glass 3, molto resistente ai graffi.

Le caratteristiche dello SmartWatch Amazfit GTS

Il noto SmartWatch Amazfit GTS garantisce una risoluzione 348 x 442, con una densità di pixel che arriva 441 ppi. Inoltre, è luminoso, leggibile, si adatta ai cambi di luce e fornisce tante informazioni sullo schermo. Permette di avere a portata di mano il meteo, il battito cardiaco, le ore e le calorie consumate. nonché i passi percorsi. In più, anche il modulo in cui si visualizzano le informazioni sullo schermo può essere personalizzato. Ha un peso totale di 25 grammi ed è anche molto elegante alla vista.

Altri utili dettagli su Amazfit GTS

Tra le altre caratteristiche da sottolineare dello SmartWatch Amazfit GTS vi è la sua batteria da 220 MAh che dura 14 giorni ed in più, è impermeabile fino a 50 metri. Non ha il modulo NFC, ma ha il GPS glonass. Inoltre, l’orologio ha anche la funzione PAI, ovvero personal Activity intelligence. Questa funzione permette di indicare l’attività personale di un utente monitorandone l’attività cardiaca. Gestito dalla app Amazfit, è comunque facilmente intercambiabile. È uno dei migliori del mondo Amazfit, sebbene abbia ancora qualche caratteristiche da migliorare: è da considerare un orologio da poter tenere 24 ore su 24 senza grandi difficoltà. I suoi limiti stanno nel non riuscire a rispondere alle notifiche, al cinturino che non è proprio molto comodo e nel fatto che non ha altoparlante e microfono ma ha un’ottima autonomia, estetica ok ed un display eccezionale. In più, ha anche una rapporto qualità prezzo invidiabile.

 

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *