Android 12 ecco come congelare le app

Android 12 ecco come congelare le app

Android 12, file temporanei lasciano spazio ai file importanti

Android 12 propone una nuova modalità chiamata “ibernazione” che una volta presentata consentirà di bloccare, congelare le app.  Google non dà modo di scoprire nulla di questa novità, ciò che si sa è soltanto voce di corridoio, non confermata. Almeno per il momento sappiamo che la nuova funzionalità di Android 12 permetterà di liberare spazio di archiviazione eliminando tutti i file temporanei dalle app che non vengono usate spesso. Si vuole cercare di espandere il concetto di “app inutilizzate” revocando automaticamente le autorizzazioni per tutte le app inutilizzate cosa già disponibile in Android 11 ma con l’arrivo del 12 verranno anche cancellati i file temporanei per lasciare spazio ad altro.

Infatti quando un’applicazione non viene usata per qualche mese le sue autorizzazioni vengono eliminate con lo scopo di liberare la memoria e proteggere anche la privacy. Di conseguenza vengono bloccate anche le notifiche che altrimenti andrebbero a scaricare la batteria del cellulare. I file temporanei vengono eliminati lasciando spazio libero nell’archiviazione. Ovviamente ciò non significa che la memoria sarà liberata in grande, ma rimarranno liberi pochi mb.

Eliminazione automatica della cache

Grazie al prossimo sistema operativo di big G quindi sarà eliminata la cache ma come dicevamo prima saranno ripuliti pochissimi mb non uguali per tutte le app. Il risultato sarà che ogni app ibernata libererà un tot di memoria diverso in base al numero dei file memorizzati o alla tipologia. Gli unici a notare un grosso vantaggio saranno tutti gli utenti che posseggono dispositivi di fascia bassa e che di conseguenza dispongono da sempre di poco spazio di archiviazione. Questo per loro sarà un grandioso vantaggio perchè così con la funzione “ibernazione” si potrà continuare ad usare lo smartphone ancora per qualche tempo senza dover correre ai ripari acquistandone un altro. Non noteranno alcuna differenza invece coloro che hanno cellulari all’avanguardia.

In quest’ultimo periodo molti utenti si sono lamentati del fatto che la tecnologia va avanti e tra un aggiornamento e l’altro si fa sempre più fatica a trovare spazio per le applicazioni principali. In questo modo il problema dovrebbe essere parzialmente e momentaneamente risolto. Android 12 starebbe inoltre dando il via ad una funzionalità che in alla quale non si può più rinunciare, il Cestino. Una delle cartelle più importanti che salvano la vita per esempio quando, per errore, viene eliminato qualche file impossibile da recuperare. Per adesso il colosso di Mountain View non ha lanciato alcun annuncio ufficiale, nemmeno per questa funzionalità- Quindi bisognerà attendere ancora qualche settimana per informazioni certe.

Please follow and like us:

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!