Bastard Black Friday, Unieuro annuncia una grandiosa novità

Bastard Black Friday, Unieuro annuncia una grandiosa novità

Bastard Black Friday in arrivo per Unieuro. La grande catena che si occupa della vendita di prodotti tecnologici ha pensato di regalare ai clienti un periodo di sconti particolarmente convenienti.

Gli utenti online e non solo si chiedono già da parecchio tempo quando le catene hanno intenzione di dare avvio al “Black Friday” quest’anno. E così Unieuro ha annunciato la sua grande novità dell’estate del 2020, il Bastard Black Friday.

Bastard Black Friday, l’annuncio online è già arrivato tramite il banner

Bastard Black Friday, il sito della pagina ufficiale Unieuro ci ha pensato da subito ad organizzare la pubblicità al meglio. Così basta accedere ala pagina Unieuro per vedere il banner con la scritta “sta per arrivare un Black Friday che non puoi perderti! Dalle 8:30 del 26 giugno all’8 luglio!” È vero sarà presente tutta una lista di articoli di tecnologia elevata di qualunque genere pronta per essere acquistata a casa.

Più si conosce più non si sta sulla pelle. Adesso mancano più o meno due giorni all’avvio dell’iniziativa e si avrà tempo di 10 giorni per acquistare ciò che ci piace a prezzi contenuti o addirittura stracciati. Le battaglie a colpi di ribasso dei prezzi continuano come negli scorsi mesi. L’ultima dura lotta ha avuto come protagonista il Samsung Galaxy A71 venduto ad un prezzo più che vantaggioso.

Nessuna informazione circa i prodotti in sconto, a seguire il Bastard Black Friday è anche Euronics

Per quanto riguarda i prossimi prodotti scontati non si sa ancora nulla perché non ci sono anticipazioni in merito alle offerte. Si tratterà sicuramente di  dispositivi mobili,di notebook, di  videogiochi. Insomma un po’ tutto per colpire dritto al cuore degli amanti della tecnologia.

Anche Euronics ha pensato di seguire l’esempio di Unieuro quindi si potrà acquistare davvero di tutto nel periodo estivo,anche gli ultimi Smartphone che non saranno iPhone ma che ad esso non hanno niente da invidiare.

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *