Galaxy S 21 Ultra, lo smartphone degli eccessi, strepitoso

Galaxy S 21 Ultra, lo smartphone degli eccessi, strepitoso

Galaxy S 21 Ultra caratteristiche tecniche e dettagli

Galaxy S 21 Ultra è considerato un dispositivo incredibile, super sotto tutti i punti di vista. Senza dubbio è migliorato parecchio rispetto al modello S20 uscito lo scorso anno che aveva troppi scogli da superare. Oggi, l’unico, forse il più importante però, è quello economico. Per acquistarlo ci vogliono parecchi soldi. Ogni piccolo dettaglio è stato studiato e progettato alla grande. Il display è da 6,8″, la fotocamera principale è da 108 MPX Ƒ/1.8 mentre quella frontale da 40 MPX Ƒ/2.2. La cpu OCTA 2.9 GHZ, la ram 12 GB e la memoria interna 128 / 256 GB. Infine la batteria è da 5000 MAH. Schermo, fotocamera e processore vengono sfruttati al 100%.

Per quanto riguarda la fotocamera, si parla di un blocco con sensore principale da 108 mpx, due sensori zoom e un grandangolo. Con questo smartphone è possibile registrare video in 8K miscelando oltretutto l’audio catturato dal telefono con quello degli auricolari bluetooth. Possibile usare anche la modalità regista passando da un’inquadratura all’altra tramite un click sul display in modo del tutto professionale, come i veri registi. Foto, video di ottima qualità anche di notte. Nonostante ci sia poca luce, gli scatti sono il massimo, soddisfacenti anche per chi è scrupoloso e attento al minimo dettaglio.

Schermo luminoso ideale per chi lavora molto con la tecnologia

Lo schermo è un dettaglio importantissimo, è ampio e ben definito. Immagini fluide, luminosità elevata. Insomma l’esperienza visiva è il massimo che si possa richiedere e cercare in uno smartphone qualsiasi. Potrebbe essere lo smartphone che chi lavora molto con la tecnologia, attende da tempo. E’ compatibile con la S-Pen, quindi si possono ritagliare immagini, prendere gli appunti, scrivere o disegnare a mano libera.

Diversamente dalla linea Samsung Note, in questo caso il pennino non viene inserito direttamente nel dispositivo, ma nella custodia, di conseguenza entrambi gli accessori devono essere acquistati a parte. Altro aspetto positivo, la durata della batteria, nessuna sorpresa sotto questo punto di vista, diversamente dai modelli precedenti, il nuovo prodotto Samsung si ricarica wireless.

Unica pecca, difficile gestione Bixby

Se proprio bisogna andare alla ricerca di svantaggi, si può parlare soltanto dell’assistente virtuale Samsung, Bixby, che continua ad essere meno potente rispetto a tutti gli altri presenti in dispositivi diversi. Nonostante sia compatibile con qualunque sistema, Bixby è difficile da gestire con i prodotti di smart home.

Il problema non è stato riscontrato ad esempio con dispositivi Google, Apple ed Alexa che funzionano senza creare alcun problema. Nonostante questo, Bixby può essere sostituito quindi non si tratta di un problema insuperabile. Insomma la qualità si paga. Lo scorso anno non si poteva dire, quest’anno le cose sono nettamente cambiate.

 

Please follow and like us:

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!