Lexus, la tecnologia si prepara a proteggere i pedoni ed i ciclisti

Lexus ha scelto di presentare la nuova funzione di sicurezza per proteggere i pedoni ed i ciclisti dalle persone che aprono la portiera dell’auto senza controllare prima chi si aggira nei paraggi. Purtroppo siamo abituati a vedere molti utenti che aprono le portiere dell’auto senza controllare prima se ci sono pedoni, motociclisti o altre auto di passaggio. Sono proprio loro che confermano la pericolosità del gesto in linea generale dappertutto ma in particolar modo vicino ai percorsi riservati ai ciclisti.

Per questo motivo la casa automobilistica giapponese Lexus per anni si è soffermata sulla problematica andando alla folle ricerca di una soluzione valida da applicare al problema. Così ha trovato qualcosa di innovativo che combina un nuovo sistema di blocco e sblocco elettronico delle portiere mediante l’utilizzo di sensori del Blind Spot Monitor implementati direttamente sul retro del veicolo. Si parla di una protezione indispensabile per la prevenzione degli incidenti dovuti all’apertura improvvisa della portiera quando nei paraggi ci sono bici, veicoli o pedoni. La nuova tecnologia debutta intanto sulla nuova Lexus NX e poi sarà in dotazione di serie della vettura elettrica RZ e quinta generazione della RX.

Lexus, il sistema montato sulle nuove auto promette maggiore attenzione su strada

La tecnologia Safe Exit Assist, è in grado di prevenire fino al 95% degli incidenti causati proprio dall’apertura delle portiere improvvisa e disattenta. Grazie all’azione combinata della chiusura centralizzata del Safe Exit Assist ed il funzionamento del sistema Blind Spot Monitor, nel momento in cui l’utente prova ad aprire la portiera e la Lexus rileva la presenza di pedoni o altri veicoli, blocca immediatamente tutte le portiere evitando in questo modo dei danni accidentali.

Gli avvisi visivi del Blind Spot Monitor sono presenti sullo specchietto retrovisore e sul quadro strumenti digitale in modo da dare la possibilità al conducente e non solo, di controllare da sè la presenza di persone nelle immediate vicinanze. Qualora dovesse intervenire il sistema, dopo il passaggio del veicolo, il sistema elettronico e-Latch sblocca le portiere. Il brand è conosciuto in tutto il mondo per i grandi traguardi raggiunti dopo progetti e studi che si sono prolungati nel tempo. Molte delle tecnologie di sicurezza implementate sulle auto sono il frutto di studi, ricerche ed approfondimenti della casa automobilista che punta al meglio ma soprattutto al futuro. Alcuni dei progetti a cui si fa riferimento comprendono ad esempio l’avviso anticollisione che ha permesso di evitare urti ed incidenti di ogni tipo.

Please follow and like us:
Pin Share

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!