Peugeot 308 2022 pronta a farsi notare per la tecnologia

Peugeot 308 2022 è un mix di innovazione e tecnologia che non si limita soltanto ai classici sistemi di aiuto alla guida. Più la tecnologia va avanti più gli automobilisti pretendono ma Peugeot con quest’ultimo modello ha davvero esagerato perchè ha tutto ciò che qualunque automobilista potrebbe desiderare. Sulla nuova auto sono stati inseriti 8 dispositivi tecnologici che facilitano l’esperienza più di quanto non lo sia già. La prima novità è la retrocamera HD con ugello di pulizia della lente dell’obiettivo. Il sistema viene alimentato con il liquido lavavetri in modo tale da avere sempre una visuale limpida e priva di sporco che si accumula sulla retrocamera. Poi c’è la sorveglianza dell’angolo cieco che qualsiasi auto ha. La Peugeot 308 2022 con i suoi radar ad ultrasuoni a lungo raggio rileva l’avvicinamento di qualsiasi veicolo a 75 m di distanza. Ad avvertire il guidatore dell’arrivo di auto o moto ad alta velocità da un punto cieco interviene un segnale direttamente nello specchietto esterno.

Poi c’è il sistema allerta traffico posteriore che si attiva quando il veicolo si muove in retromarcia ed avvisa il conducente dell’avvicinamento di veicoli come le bici, le auto, oppure semplicemente i pedoni da dietro. L’allerta del traffico si attiva grazie ai radar posizionati nel paraurti che rilevano gli ostacoli a 40 metri fino a 10 km. Poi ci sono i proiettori Peugeot Matrix led che consentono di guidare di notte con i fari abbaglianti accesi anche quando in prossimità ci sono altre automobili senza dare fastidio a chi guida. L’illuminazione e la potenza degli abbaglianti composti da 20 led vengono modificati in base alle condizioni rilevate dalla telecamera.

Come gestire la musica, le chiamate, la temperatura senza distrazioni alla guida

Si aggiungono poi gli i-Toogles configurabili che consentono di pre-configurare i comandi direttamente dallo schermo dell’automobile. Si possono impostare il climatizzatore, la stazione radio, i contatti telefonici oppure la navigazione verso casa. Con l’Air Quality System (AQS) la qualità dell’aria è sottoposta a controllo costante. Tramite il sistema si attiva la funzione di ricircolo qualora dovesse essere rilevata anche una bassa percentuale di inquinamento.

Poi è stato inserito l’assistente vocale Ok Peugeot che funziona come in qualsiasi cellulare e che permette quindi di accedere in pochi secondi e con facilità, senza alcuna distrazione durante la guida, a tutte le funzioni come radio, chiamate, musical, climatizzazione o navigazione. Per concludere c’è l’app per smartphone mypeugeot da cui si può programmare la distanza da percorrere, il riscaldamento o l’aria condizionata. Tutto questo è utile infine per ottimizzare l’autonomia della versione Hybrid plug-in.

Please follow and like us:
Pin Share

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!