Seat Ateca, post presenzione: è l’auto più accessoriata

Seat Ateca, post presenzione: è l’auto più accessoriata

Seat Ateca, è avvenuta ieri la presentazione della nuova auto a Barcellona, un’ultima versione dello sport utility con tantissimi sistemi di sicurezza integrati.

La nuova automobile ha un bagagliaio di vasta capacità, motori a benzina e diesel, tutto innovativo rispetto al modello uscito proprio 4 anni fa la cui produzione era stata avviata in Repubblica Ceca. Le auto di questo marchio sono le più vendute anche grazie ai dettagli che fanno la differenza.

Seat Ateca quadro tecnico e caratteristiche di un auto altamente tecnologica

Seat Ateca mostra una quadro tecnico fantastico, tutto ciò che gli amanti delle automobili possono desiderare. Intanto parlando dell’estetica, vanta fanali a led e griglia che spiccano subito all’occhio. Il modello è più lungo rispetto al precedente, 4,38 metri, il sedile del conducente ha la particolarità di poter essere spostato e fissato in ben 8 posizioni diverse.

Poi lo sbrinamento invernale ha bisogno di tempi rapidissimi. Ciò che poi lascia senza parole è il lato tecnologico, l’auto vanta un touchscreen grande 9,2 pollici con una base di 8,2. Il volante digitale ha i comandi integrati, tutto studiato per andare incontro alla modernità ed offrire sempre di più agli automobilisti.

Servizi tecnologici: collegamento wireless ad Android

L’auto permette di collegare lo smartphone tramite connessione wireless ad Android e carplay. Si può attivare il riconoscimento vocale semplicemente con due parole hola hola. Mentre il gancio di traino è a comando elettrico.

Parlando del bagagliaio è da 510 litri e viene controllato mediante una camera view. Di certo non possiamo parlare di un suv ibrido, ma di un automobile con motore termico a benzina o a gasolio. L’auto è perfetta anche per coloro che viaggiano parecchio montando un motore con Scr e AdBlue. Per quanto riguarda i prezzi di lancio non si sa ancora nulla, non sono stati resi noti ma molto probabilmente sono aumentati dato che la qualità dell’automobile e l’offerta sono cresciuti.

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *