Smartphone con operatori, quanto conviene nel caso degli iPhone

Smartphone con operatori, conviene davvero firmare un contratto del tipo per risparmiare? Nel particolare caso dell’iPhone 13 il risparmio è di circa 270 euro con un doppio vantaggio. Il primo è per l’appunto il risparmio, il secondo è la possibilità di pagare in comode rate. Questo emerge da uno studio dell’Osservatorio SOStariffe.it. Un utente che vuole acquistare un iPhone 13 può farlo abbinandolo ad un operatore e ad un’offerta dilazionando la spesa in 24 o 30 mesi, in base all’operatore scelto. Il risparmio è evidente e per questo motivo molti cedono alla possibilità, complice la crisi finanziaria. Bisogna però fare attenzione perchè spesso non è tutto oro quello che luccica. Secondo alcune ricerche infatti alcuni modelli di iPhone non sono stati interessati da reali sconti.

Il risparmio c’è quindi, ma varia in base al modello di iPhone 13 scelto. Solitamente il cliente ha la possibilità di risparmiare dal 6% fino ad un massimo del 15%. Il risparmio massimo si ottiene con l’acquisto dell’iPhone 13 128 GB che dà diritto ad uno sconto del 15% rispetto al prezzo di listino, stiamo parlando di una sottrazione pari a quasi 140 euro. Invece il risparmio minimo si ha con iPhone 13 Pro Max 512 GB. In media, è possibile ottenere un risparmio del 6% sul listino ovvero di 106 euro. Il risparmio minimo ottenibile è di 79 euro scegliendo iPhone 13 Pro 128 GB.

Con quali operatori si risparmia di più e con quali meno

Poi scendendo nel dettaglio degli operatori si evince che con Vodafone e Wind 3 si toccano 200-270 euro di sconto su iPhone 13 e 150-160 su iPhone 13 Pro e Max. Con Tim invece si risparmia solo sull’acquisto iPhone 13 e si parla di circa 60-70 euro per i clienti con fisso oppure 30-50 euro con mobile. Infine con Iliad si risparmiano soltanto 10 euro. Inoltre a quanto pare soltanto alcuni modelli di iPhone 13 costano di meno rispetto al lancio, altri hanno subito un aumento dei costi.

La gamma iPhone 13 è disponibile dallo scorso autunno. Secondo lo studio che ha confrontato le offerte di iPhone a rate di tutti gli operatori del mese di ottobre 2021 e quelle di marzo 2022 alcuni modelli sono stati interessati da un calo dei prezzi. Per alcuni di loro la riduzione è stata significativa, soprattutto per quanto riguarda l’iPhone 13 128 GB. Il modello passa da 831 euro dello scorso ottobre a 802 euro a marzo 2022. Per quanto riguarda invece gli iPhone interessati dall’aumento dei prezzi si tratta di iPhone 13 Pro 256 GB che vede un aumento dei costi di 53,76 euro e iPhone 13 Pro Max 512 GB con un aumento di 58,43 euro.

Please follow and like us:
Pin Share

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!