Xiaomi, record di ricarica dallo 0% al 100% in 8 minuti, cavo e wireless

Xiaomi, record di ricarica dallo 0% al 100% in 8 minuti, cavo e wireless

Xiaomi le novità lanciate da Lei Jun

Xiaomi continua a stupire mostrando sui social una nuova tecnologia che permette di ricaricare gli smartphone con grande velocità sia via wireless che mediante il cavo. L’azienda capitanata da Lei Jun promette di lanciare un dispositivo che si ricarica in solo 8 minuti con carica completa dallo 0% al 100%. Le aziende cinesi ormai da anni stanno dando battaglia per poter migliorare tutti i modelli di punta lanciati nel mercato e ai quali manca soltanto questa caratteristica. La più importante.

La velocità di ricarica è il sogno ad occhi aperti di tutti gli appassionati di tecnologia che trovano un unico svantaggio comune a tutti i cellulari. La batteria dura sempre qualche ora e necessita di almeno 40 minuti per arrivare ad una carica completa. Lo scorso ottobre Xiaomi ha annunciato un’altra tecnologia di ricarica wireless da 80W capace di dare una carica quasi completa ad uno smartphone che parte dall0 0% in 19 minuti. Si lavora per abbreviare i tempi. L’azienda mostra una versione di Mi 11 Pro. Lo smartphone via cavo può essere ricaricato a 200W, in soli 8 minuti. Un ottimo risultato mai raggiunto da nessuna azienda almeno fino ad oggi.  Con un’apposita basetta di ricarica wireless da 120W la batteria passa dallo 0% al 100% in 15 minuti. La tecnologia HyperCharge è la migliore in assoluto fino ad ora, lavorando ancora per qualche tempo si potrebbe trovare una soluzione migliore nel corso dei mesi per poter azzerare i tempi di carica.

Le grandiose novità di Xiaomi non si fermano, l’azienda annuncia uno smartphone eccezionale

Xiaomi non è l’unica azienda nel settore a lavorare notte e giorno sulle batterie e sui tempi di ricarica. Già da qualche mese se ne occupa anche Oppo, con VOOC, OnePlus con la Dash Charge. A proposito di nuovi smartphone con caratteristiche eccellenti, l’azienda Xiaomi ha dichiarato che a breve potrebbe uscire uno smartphone con un design atipico e dotato di fotocamera selfie. Nella parte superiore del device è presente uno snapper frontale a scomparsa con due sensori e un sensore con flash LED.

Molto probabilmente il modello potrà anche ruotare. Il dubbio emerge per quanto riguarda la fotocamera secondaria della quale non si hanno informazioni. In occasione dell’uscita dei nuovi smartphone Xiaomi parla del nuovo modulo HyperCharge pensato per la ricarica veloce dei dispositivi elettronici che potrebbe essere già presente in questo modello. La tecnologia è stata già implementata negli smartphone da gaming Black Shark. Potrebbe arrivare a breve anche per tutti gli utenti.

 

Please follow and like us:

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!