Arriva una nuova funzionalità per i dispositivi Huawei

Arriva una nuova funzionalità per i dispositivi Huawei

La casa cinese specializzata nell’innovazione tecnologica, presenta una funzionalità chiamata Always on display. Grazie a questa funzionalità, gli smartphone Huawei avranno delle azioni completamente innovative. L’ Always on display è una novità che riguarderà gli smartphone e tutti i dispositivi Huawei che hanno lo schermo oLED e potranno visualizzare le notifiche in arrivo e anche l’orario, senza sbloccare lo smartphone. Grazie all’arrivo di emui 10, l’azienda cinese aggiornerà anche questa funzionalità per gli smartphone. La funzione è disponibile solo per alcuni cellulari del colosso cinese, a partire dal primo quadrimestre 2020. Pian piano però, l’obiettivo della società è quello di ampliare la platea degli interessati, per questa nuova funzione. Always on display è una sola delle novità che la Ditta si sta impegnando a mettere in campo per migliorare l’esperienza sui dispositivi e la fruizione degli utenti.

Always on display di Huawei, le caratteristiche

Una delle caratteristiche principali della funzione Always on display di Huawei è quella di essere arricchita dal design Morandi. In pratica, vi sono orologi, widget o testi a disposizione che possono far modificare in maniera pratica il look dello smartphone nel corso della giornata. La funzionalità è garantita dall’aggiornamento del software, ma sarà disponibile solo a partire dal 2020 nei primi 4 mesi. Secondo la nuova interfaccia emui 10 questo sistema arriverà su tutti gli smartphone della casa cinese, ma manca ancora molto prima che possa essere pronta al 100% questa nuova disposizione.

Le novità del marchio cinese e i dispositivi disponibili

I dispositivi che avranno la tecnologia Always on display sono Huawei p30, p30 Pro, Mate 20, Mate 20 Pro, Mate 20x 4G, Mate 20x 5G, Nova 5 pro e Honor Magic 2. Oltre a questa tecnologia ci saranno anche tante altre novità nella emui 10. Innanzitutto, si potrà sfruttare il nuovo Ark compiler e anche la modalità Gpu turbo.

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *